Jump to Navigation

Storia della Sardegna dal Medioevo all'Età contemporanea

Messaggio di errore

Deprecated function: The each() function is deprecated. This message will be suppressed on further calls in menu_set_active_trail() (linea 2394 di /var/www/disterru/includes/menu.inc).
 

Storia della Sardegna dal Medioevo all'Età contemporanea

di Leopoldo Ortu

 

STORIA

 

CUEC Editrice

Numero pagine: 288

Cagliari 2011

     

Il manuale sintetizza con linguaggio lineare e colloquiale 15 secoli di storia della Sardegna, dalla caduta dell'Impero romano d'Occidente ai giorni nostri. La parte 1ª è dedicata alla narrazione della storia della Sardegna dalla dominazione vandalica alla fine dei Giudicati, alla dominazione aragonese e al suo trasformarsi in spagnola; la parte 2ª illustra l'età moderna dal periodo spagnolo a quello sabaudo; la parte 3ª comprende una delineazione delle vicende della Sardegna contemporanea dall'Unità d'Italia alla fine del Novecento. Considerate le finalità fondamentalmente "didattiche" del "manuale", l'autore chiude il volume con un'appendice metodologica recante passi di alcuni maestri della scienza storica e pagine eloquenti di storici giudicate dall'autore a vario titolo di particolare interesse per illuminare momenti particolari della storia dell'isola. Ciò che maggiormente deve interessare nello studio della storia dei popoli sono gli aspetti "reali" della vita degli uomini, e in tale "realtà", insieme all'aspetto istituzionale, devono essere "letti", ossia interpretati con equilibrio e completezza, gli aspetti economici, sociali, culturali, politici e linguistici.



Main menu 2

Pagina_wiki | by Dr. Radut