Jump to Navigation

Chi ERA, chi E'

Messaggio di errore

  • Notice: Trying to access array offset on value of type int in element_children() (linea 6429 di /var/www/disterru/includes/common.inc).
  • Notice: Trying to access array offset on value of type int in element_children() (linea 6429 di /var/www/disterru/includes/common.inc).
  • Notice: Trying to access array offset on value of type int in element_children() (linea 6429 di /var/www/disterru/includes/common.inc).
  • Deprecated function: The each() function is deprecated. This message will be suppressed on further calls in menu_set_active_trail() (linea 2394 di /var/www/disterru/includes/menu.inc).
  • Deprecated function: implode(): Passing glue string after array is deprecated. Swap the parameters in drupal_get_feeds() (linea 394 di /var/www/disterru/includes/common.inc).

Qualcuno ERA indipendentista perché anche il “capitano, mio capitano lo era. Ma non lo si poteva dire perché i tempi non era ancora maturi”
Qualcuno È indipendentista perché non vuole capitani a indicare la rotta ma la vuole studiare e disegnare con il resto dell’equipaggio.
Qualcuno ERA indipendentista perché quel vento soffiava forte.
Qualcuno È indipendentista e lo sarà sino all’ultimo soffio di vita.
Qualcuno ERA indipendentista perché “A mare sos continentales”.
Qualcuno È indipendentista perché ha deciso di essere partigiano.
Qualcuno ERA indipendentista perché aveva girato per l’Europa, conosceva le lingue, incontrava gli altri popoli ma non dimenticava da dove proveniva.
Qualcuno È indipendentista perché gira per il mondo, parla lingue e dialetti diversi, vive in mezzo agli altri popoli e ricorda sempre da dove proviene.
Qualcuno ERA indipendentista, ma anche socialista, forse europeista, mai fascista, sicuramente individualista.
Qualcuno È indipendentista, ma anche comunista, mai fascista, sicuramente internazionalista e quindi deve essere indagato, sempre.
Qualcuno ERA indipendentista in segreto, all’interno dei partiti nazionali, per sconfiggere il sistema dall’interno e iniziare una nuova era.
Qualcuno È indipendentista pubblicamente, all’interno del partito della sua nazione, perché ha una diversa prospettiva e vuole costruire un nuovo sistema, più meritorio, giusto e onesto.
Qualcuno ERA indipendentista perché c’era un piano che avrebbe portato la rinascita.
Qualcuno È indipendentista perché Quirra, Portovesme, Porto Torres, Ottana, Capo Frasca, Capo Teulada, Decimomannu, La Maddalena, L’Asinara … basta, non se ne può più.
Qualcuno ERA indipendentista perché bisognava fare conoscere al mondo lo smeraldo delle nostre coste.
Qualcuno È indipendentista perché Forza Ovidio Marras, sempre.
Qualcuno ERA indipendentista perché sapeva ascoltare la voce delle pietre antiche.
Qualcuno È indipendentista perché i giganti sono antichi e gli uomini e le donne di oggi sono moderni.
Qualcuno ERA indipendentista e voleva imbracciare un fucile, salire su un tetto anche sotto la pioggia, marciare per chilometri, entrare in una loggia segreta.
Qualcuno È indipendentista perché vuole discutere anche animatamente ma poi stringere la mano, perché vuole cercare un punto di incontro tra le diverse anime senza invocare santi in terra, perché vuole camminare su sentieri diversi sempre all’aria aperta mai in un sottobosco, perché sa che ognuno di noi ha delle qualità da esaltare e difetti da correggere insieme, perché ascolta e sa realizzare che non sempre non viene compreso ma a volte non è stato capace di esprimere la sua idea.
Qualcuno ERA indipendentista perché aveva un’idea.
Qualcuno È indipendentista perché aveva, ha e avrà sempre un’idea. Che gli nasce dal cuore.

 

by Franco Arba

Condividi e Salva

Aggiungi un commento

CAPTCHA
Inserisci il codice alfanumerico per dimostrare di essere un vero visitatore
Image CAPTCHA
Enter the characters shown in the image.


Main menu 2

Articoli | by Dr. Radut